Categorie
Uncategorized

Rischio microbiologico nel Salame casareccio Vida.

Fonte Sportello dei Diritti.

L’avviso di richiamo del Ministero della Salute per rischio microbiologico

 

Rischio microbiologico per Salmonella spp. Questo il motivo che ha spinto il Ministero della salute a diffondere un avviso di richiamo di un lotto di salame casareccio a marchio Salumi Vida. Il prodotto interessato è venduto intero, in confezioni da circa 1,80 kg, con il numero di lotto P193030 e scadenza 01-11-2020. Il salame richiamato è stato prodotto in provincia di Udine da Maggie Srl, nello stabilimento di via Dei Laghi n° 28 a Torreano. A scopo cautelativo e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda di non consumare il salame con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato. Si ricorda che l’autorità, in questo caso il Ministero della Sanità, può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *