Categorie
Uncategorized

Gaggiolo: lunghe code per i controlli alla dogana

10 Marzo 2020

A partire dalle prime ore di questa mattina, 10 Marzo 2020, si è complicata la situazione della viabilità per i controlli sui permessi di lavaro effettuati all’entrata della Svizzera.

Si sono formate lunghe code questa mattina, all’ingresso del Valico Doganale di Cantello Gaggiolo a causa dei controlli rafforzati da parte delle Autorità Ticinesi.

A partire dalle prime ore di questa mattina, si sarebbe complicata la situazione della viabilità, formandosi lunghe code come confermano dall’agenzia delle dogane italiane, dovuti ai controlli sui permessi di lavoro. Arrivano notizie che alcune persone sarebbero state rimandate indietro perchè non sarebero state in possesso di tali permessi.

L e code si sono formate poco prima delle ore 7.00 sulla strada che porta al Gaggiolo, mentre, ad altri valichi come Marcetto a Novazzano, risultavano liberi senza code e senza controlli.

Il Sindaco di Cantello, Chiara Catella, ha invitato gli automobilisti a restare sulla strada principale per evitare di intasare anche le strade interne del Comune di Cantello.

Forti rallenatamenti si verifacano anche in altre dogane del Varesotto , da Lavena Ponte Tresa a Cremenaga.

Ricordiamo inoltre che, i recenti provvedimenti legati alla prevenzione del coronavirus, permettono l’ingresso in territorio svizzero solo per i lavoratori, mentre, lo stesso ingresso è proibito per altri motivi, compresi quelli scolastici. A.L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *